@antanicus settordici balle in tre righe. Ah, ma è Open 🤷🏾‍♀️

Giornate come ieri, così piene e piene di emozioni, sono un faro nella notte in cui ci troviamo.
Se c'è una speranza, risiede nei movimentə femministə, che tentano con una forza favolosa di agire il "personale è politico", lontano dall'autoreferenzialità del resto dei movimenti, per cui i motti sono una tacca sulla giacca.
E poi chiudere la giornata con un ricordo corale per Tuono e per Claudia.
Una comunità esiste, resiste e si libera se ricorda e, prendendosi cura di sé, agisce.

Panopticon - And again into the light
youtu.be/bHFq8IZjac0

Ma soprattutto: se stasera c'è qualche anima puntarella che va a vedere i Marnero al Forte Prenestino batta un colpo :0360:

La certezza di oggi: attingerò dalle divinità tutte le religioni che conosco.

Watchfire boosted

Uscite solo munitə di fucile a canne mozze oggi.
L'acqua li trasforma in zombie idrofobi, aggressivi e incapaci di guidare.

Bimbə sui treni.
Da dove arriva questo nuovo trend?
E perché è meglio chiuderlə tuttə in un vagone?

@manto consigliata sì, anche se io puntavo solamente al cibo a essere sincero

Watchfire boosted

Per colpa di @Watchfire siamo partitə col vin brulè alle 11.20. E ora siamo al secondo calice di vino.
Mostra "Capa in color" a Modena altamente consigliata da entrambə!

@NicholasLaney questo è sicuro! Eh ma vuoi mettere a presentarla come una scelta per le masse?
Per l'orizzonte temporale, è come dici: prima di 25 anni non si vedrebbe niente di niente
@12ax7

@12ax7
I soldi arrivano da donazioni private, se poi tra quelle ci sono soggetti poco raccomandabili direi fa parte del gioco.
Solitamente oltre il flusso di soldi ci vuole anche il processo decisionale/governance per esercitare influenza, e questo non è il caso di GP. Che poi di problemi ne ha ma li considero legati al suo gigantismo, non certo ai finanziamenti zozzi

Amicə, per chi vuole ci si vede a Bologna giovedì 18 novembre, ore 19, a Porta Pratello.
Sicuro aspettatevi pesantate ma anche frasi ad effetto tipo "la transizione la vogliamo fare sui bisogni energetici di un sistema centralizzato in mano a pochi o tagliata sui reali bisogni delle persone?".
E poi si beve :abloblamp:

@12ax7
Ad esempio, partendo da questo contributo di Onufrio, direttore di Greenpeace Italia, si può risalire a tanti altri in calce
qualenergia.it/articoli/perche

Sempre rimanendo in Italia, sarebbe interessante risalire ai finanziamenti dei gruppi per nucleare, per capire chi spinge nelle retrovie. E, magia, i nomi che saltano fuori sono pochi, tipo Clean Air Task Force che propinano anche cattura e stoccaggio del carbonio. Insomma, un manica di techno-fixers

@12ax7
Anche io mi sto documentando sul lato tecnico negli ultimi due anni, più per fare fronte alla propaganda che altro. Altrimenti, lato mio, basterebbero gli argomenti che citi nel primo toot. Purtroppo però tocca partire da qualche dato, per poi riportare la discussione sul piano politico. Un dato, ad esempio, è che il nucleare nel mix energetico francese sta al 65/70%.
A livello italiano, molti contenuti interessanti sono pubblicati da quale regia.it

Show older
Puntarella

a/social indipendente di Roma

leggi il nostro manifesto e cosa si può fare e cosa no (policy)

puntarella.party è basato su Mastodon, piattaforma di microblogging libera e open source (cos'è, come funziona) e fa parte del Fediverso