Federcalcio e Lega Serie A hanno scritto al Comitato per far rimuovere la misura del distanziamento sociale negli stadi: l'obiettivo è quindi, grazie al Green Pass, quello di riaprire gli impianti a piena capienza. Il problema semmai è un altro.
La norma prevede una distanza di un metro tra ogni spettatore, ma negli stadi i seggiolini sono in media a 75 cm l'uno dall'altro. Questo impedirebbe a quasi tutti di raggiungere la capienza del 50% (Juventus a parte). Effettivamente non si capisce perché il pass verde possa servire per altre attività senza limitazioni, come fiere e ristoranti, e non per gli stadi. C'è chi obietta che anche i vaccinati contagiano ma questo, protestano i club, riguarderebbe tutti i settori.

Puntarella

a/social indipendente di Roma

leggi il nostro manifesto e cosa si può fare e cosa no (policy)

puntarella.party è basato su Mastodon, piattaforma di microblogging libera e open source (cos'è, come funziona) e fa parte del Fediverso